Archivi tag: prodotti tipici

Rigatoni al vermentino

Questa ricetta, di semplice esecuzione, trova la sua particolarità nel metodo di cottura della pasta. Gli amidi in essa contenuti non vengono dispersi con la scolatura e contribuiscono a formarne la cremosità del condimento.

Ingredienti per 3 o 4 persone:

  • 200 gr. di prosciutto cotto tagliato a dadini
  • 500 gr di rigatoni
  • 1 piccola cipolla o scalogno
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva taggiasca
  • 1/2 litro di vermentino ligure
  • parmigiano gratuggiato

Procedimento:

In una pentola abbastanza larga far imbiondire la cipolla tagliata non troppo finemente, aggiungere il prosciutto cotto tagliato a dadini e farlo rosolare.

Aggiungere la pasta e tostarla per due o tre minuti girandola di tanto in tanto.

Sfumare il tutto con un bicchiere di vermentino e una volta evaporato aggiungere circa mezzo litro di acqua bollente e vino bianco restante.

Salare il tutto e portare a cottura la pasta eventualmente aggiungendo se neccessario a poco a poco altra acqua bollente tenuta in una pentola a parte.

Fare attenzione a non aggiungere troppa acqua, la pasta una volta cotta deve rimanere cremosa, assolutamente non brodosa. Una volta impiattata, aggiungere a piacere parmigiano e pepe nero.

 

Dove comprare il vermentino ligure della riviera di ponente:
Puoi comprare comodamente il vermentino ligure della riviera di ponente come altri prodotti tipici liguri comodamente da casa tua sul sito internet: http://www.anticaviadelsale.com

Annunci

Minestra di fagioli di Pigna al peperoncino con fogliette di polipo.

Ricetta di Claudio Sadler.

Ingredienti per 10 persone:

polpo decongelato kg 1,8, fagioli di Pigna g 200, 3 spicchi di aglio, 1 scalogno, 1 rametto di rosmarino, 1 mazzetto di prezzemolo, peperoncino, brodo vegetale l 2, vino bianco g 10, pancetta affumicata g 100, colla di pesce g 50, alloro, olio extravergine di oliva g 80, sale.

polpo e fagioli

Procedimento:

Ammolla per una notte i fagioli in acqua fredda. Scolali e rinfresca l’acqua, mettili a bollire con poco sale, 2 spicchi d’aglio in camicia e 1 foglia di alloro, cuocili per circa 1 ora a fuoco moderato. Prepara un soffritto con 1 scalogno e 1 spicchio d’aglio a fettine sottili, unisci un pezzetto di pancetta affumicata intero, 3 pomodori a pezzetti e 1 pizzico di peperoncino, aggiungi 2/3 dei fagioli, copri con brodo vegetale e lascia cuocere per circa 40’. Passa la minestra al passaverdura e poi al colino cinese, profuma con un soffritto di olio fatto rinvenire con 1 rametto di rosmarino e 1 spicchio d’aglio schiacciato. Regola di sale. Metti il polipo con le verdure in una casseruola con acqua fredda, aggiungi l’aglio, il vino bianco e i gambi del prezzemolo, sala e fa cuocere a fuoco medio per 3 ore circa. Fallo intiepidire, elimina una parte della pelle rossa, pulisci le teste, metti i tentacoli e la parte della testa in una casseruola stretta formando come dei rotolini circolari. Filtra nel frattempo 1/2 l di acqua di cottura del polpo, unisci la colla di pesce ammollata, fa sciogliere bene e colora con l’acqua di strizzatura del prezzemolo tritato. Versa la gelatina nel polpo cotto e fa raffreddare il tutto in frigorifero per 4 ore. Una volta raffreddato taglia a fettine sottili. Disponi nei piatti i fagioli interi, stendi sopra il polpo a fettine e di fronte agli ospiti versa la crema di fagioli calda, profumando con poco peperoncino.

tratto da ‘Grande Cucina & Wine n°6/2007’ a cura di Claudio Sadler

Dove comprare i fagioli Bianchi di Pigna:
Puoi comprare comodamente i fagioli Bianchi di Pigna come altri prodotti tipici liguri comodamente da casa tua sul sito internet: http://www.anticaviadelsale.com